sabato 14 giugno 2008

Senza argomenti

Periodi come questo per me sono terribili.
Fra pranzi, cene, incontri di lavoro, vita sociale, non ho argomenti.

Il mondo parla di calcio e io li guardo imbambolato e tagliato fuori dalla possibilità di interagire. Guardato come un marziano che non sapeva non solo che l'Italia ieri sera giocava, ma addirittura fino ad una settimana fa che ci sarebbero stati gli Europei.

3 commenti:

Gabriele Barni ha detto...

rallegrati ! io l'ho scoperto dalle lattine della cocacola sulle quali erano raffigurati dei palloni!

skipper ha detto...

Allegria !!

;-) ;-) ;-)

io sono addiruttura quasi refrattario ad ogni tipo di sport soprattutto se "danaroso" e "pallonaro" !!!!

come ti capisco!

fatti forza! ;-)

saluti
skipper

Chris ha detto...

Siamo in due!