venerdì 23 ottobre 2009

Il prezzo da pagare

Io forse me la cavo. Tutto sommato non va malissimo.

Ma il prezzo "sociale" (o per gli stakeholders, come dice chi ha studiato) da pagare è alto.

Quasi 200.000 euro in meno di spese per il personale (e aumenteranno ancora).
Più di un milione di euro in meno di acquisti (oltre il 20%).

130.000 euro in meno di stipendi lordi sono andati ai "precari", avendo delle linee di prodotto stagionali usiamo abbastanza gli interinali. Quest'anno abbiamo usato solo gli interni.
Certo il lavoro precario non è il massimo, come dicono molti.
Ma questa è l'alternativa: stare a casa.

E i miei fornitori? Aver chiuso il 2008 con una bufera che ha triturato qualsiasi budget mi ha fatto chiudere con un magazzino ipertrofico.
Il risultato (unito al calo della produzione, per fortuna per noi non drammatico) sono minori acquisti.

Mal contati, con altri tagli alle spese, nel nostro piccolo abbiamo "immesso nel sistema economico" circa 1.500.000 Euro in meno. E siamo una pulce.
Gli interinali non hanno avuto quei soldi per comperarsi delle cose.
I fornitori hanno dovuto probabilmente fare risparmi a loro volta con conseguenze simili.

Alla fine siamo tutti sulla stessa barca. Ma molti non se ne rendono conto e pensano a se stessi.

5 commenti:

La Valigia Delle Idee ha detto...

Temo che come tagli non sia finita qui.

Anonimo ha detto...

Primo:
mi fa piacere che, nonostante un 2008 da "tritacarne" come dici, sei un pò sbucciato ma non morto..
era l'augurio che ti feci nel tuo sfogo post ferie e mi fa piacere che stia (toccando ferro) andando cosi'.
Secondo:
sei veramente una brava persona, forse i complimenti non servono a molto e non aiutano di questi tempi, e forse gli stronzi se la cavano meglio di altri (solo sul breve però, perchè sul lungo li aspettiamo sulla riva del fiume..!), però mi piace leggere qualcosa che non puzza di partigianeria nè dall'una nè dall'altra parte (destra/sinistra,dipendenti/datori di lavoro ecc..)
Facciamo un partito ti si vota subito! (ma ho paura che non raggiungiamo il 2%..!)
Marco

Dottore Commercialista Milano ha detto...

è sempre bello leggerti

mauro ha detto...

Ciao.

E' così per tutti.

La coperta si è accorciata. Bisogna decidere se vogliamo stringerci tutti, oppure lasciarla a chi se lo merita e gli altri fuori...

La soluzione non è affatto facile.
M

Mauro R. ha detto...

"Molti non se ne rendono conto e pensano a se stessi". E' questo il male da estirpare. Sarà mai possibile in un Paese come il nostro dove pare fondamentale mettere sempre una parte contro l'altra?