mercoledì 26 novembre 2008

Succhiasangue

Visto che il 30 Novembre è Domenica, bontà loro, Lunedì 1 dicembre andranno versati gli acconti delle tasse.

In un momento come quello attuale, dove tutto si è fermato e gli indici di liquidità delle aziende peggiorano giornalmente molti avranno difficoltà a trovare i soldi per versare le tasse (e poi per pagare le tredicesime).

Ricordo a chi non è addentro alle cose amministrative che il nome "acconto" è riduttivo visto che l'"acconto" prevede di versare (tra Giugno e novembre) praticamente il 100% dell'imposta pagata nell'anno precedente.

E' vero che è possibile pagare meno ma bisogna stare molto molto attenti perché se si sbaglia le sanzioni sono molto elevate, quindi salvo casi particolari ogni consulente suggerisce di versare secondo le imposte precedenti.

Quindi tra tre giorni verseremo il 100% delle tasse pagate nel 2007.

Compresi coloro che fanno, ad esempio, panettoni e che non solo i soldi delle tasse non li hanno ancora guadagnati, ma addirittura fatturati (e ammesso che lo facciano con la congiuntura attuale).
E ci sono moltissimi settori per i quali dicembre è un mese chiave per il business.

I rimborsi se si versa in più, se non si riesce a compensare, arriveranno con comodo nell'arco di uno o due lustri.

1 commento:

commercialista ha detto...

pagheremo? quando? come?
qui procediamo a comunicati stampa...

è tutto così ridicolo..