sabato 15 novembre 2008

Tengo famiglia

Per la famosissima serie Tengo famiglia segnaliamo Mr Villari.

Detto "poi mi dimetto".

Va detto che riciclare Leoluca Orlando alla vigilanza RAI aveva un certo effetto urticante!

Parlare del PD ormai è come sparare sulla croce rossa, e leggere certe interviste come quella odierna di Matteo Colaninno fa tenerezza.
Voglio vederlo quando poi la CGIL gli blocca la Piaggio quanto gli è simpatica.
Ah, già ma lui ormai è l'ombra di un ministro.

4 commenti:

Frank77 ha detto...

Beh anche il padre ormai è l'ombra di un imprenditore:-D

Quello che mi fa ridere della vicenda vigilanza,è che il PD che impone a un suo appartenente di dimettersi dalla carica,accusa Berlusconi di essere come Videla per aver votato un esponente del PD.
Mi sembra di essere nel film"Il Medico dei pazzi".

Giorgio ha detto...

MisterB prova a comprarsi tutti quelli che gli fanno comodo
Molti ci cascano
Per fortuna ogni tanto c'è qualche onesto (pochissimi in Italia, più possibile all'estero) come i commercialisti del "buon" Mills,«Rawlinson&Hunter» ,che denunciano i disonesti, anche se loro clienti (Mills e quindi MisterB, nello specifico)

I have a dream.... che questi slanci di integrità possano succedere anche in Italia
Quanta mafia e malapolitica sparirebbe dalla ns amata Italia!!!

Dopo Obama, tutto è possibile, no?

Anonimo ha detto...

Povero giorgio.......

Giorgio ha detto...

uh uh uh...!! come godo

il buon corrotto (Villari) porta sino in fondo la sua parte e resiste stoicamente contro tutti, corruttore compreso

figo, avanti così che ci sbrighiamo!!!
l'ennesimo passo verso un'inevitabile autodistruzione di una politica-porcile