mercoledì 6 agosto 2008

L'organetto

Essendo al governo Berlusconi & Tremonti (lode a loro per il fatto di andare in ferie senza decreti in sospeso) la sinistra rispolvera l'organetto in grado di suonare la canzoncina "evasione".

Mi spiace lo faccia Bersani, persona che stimo.
Ma mi chiedo dove viva uno che commenta che la diminuzione degli introiti IVA deriva dall'aumento dell'evasione.
Visto che l'IVA è un'imposta pagata dai consumatori è sufficiente farsi un giretto in qualche negozio (vuoto) per capire come mai gli incassi IVA diminuiscono.

E poi la mia vecchia mania, quanta IVA in meno deriva dalla caduta verticale delle vendite di auto?
E' che dopo due anni di politica fortemente espansiva e votata allo sviluppo e alla crescita del duo Padoa Schioppa / Visco eccoci al risultato.

E se è così comodo e facile evadere come mai leggo sul Sole di numeri pesantissimi sul saldo aperture e chiusure negozi? (-2200 in provincia di Milano)

2 commenti:

Riflessioni di un commercialista ha detto...

Concordo imprenditore.
l'unica cosa che non ho capito di questa manovra è perchè è stata eliminata la traccibilità dei compensi dei professionisti.

in sostanza l'obbligo del conto ad uso esclusivo dell'attività.

noi è una cosa che consigliamo da sempre per chiarezza ed è uno strumento semplice ed utile contro l'evasione.

non mi è parsa una gran mossa levarlo.

in compenso ci sono diverse novità interessanti (conferimenti in spa, imposta sostitutiva operazioni straordinarie, riapertura rivalutazione quote, ecc..) che andranno ben analizzate e discusse coi clienti a settembre.

Anonimo ha detto...

Niente su Pininfarina?
Per quello che ho letto, visto e che conoscevo mi sembrava una persona per bene, molti fatti e lavoro e poche parole e lamenti!

Se ne va in silenzio, il clamore ed il rumore spesso va a chi non lo merita.
E' sempre un'opinione personale.
ciao
Buddy