venerdì 29 agosto 2008

Ufficio complicazioni affari semplici

Da lunedì preparatevi alle code se andate nei ristoranti di lavoro o in albergo al check out.

Sarà obbligatorio richiedere fattura con indicato il nome dei partecipanti al pranzo, e (ma forse, spero, ho capito male) una per ogni dipendente della stessa azienda.

Il tutto per portare (come richiesto da UE) in detrazione l'IVA ove inerente.

Inutile dire che diventando detraibile al 75% le tasse sono maggiori dell'IVA detratta (vedi sole di oggi pag 29) e che sentirete salire alte al cielo le maledizioni di commercialisti e uffici amministrativi che si troveranno a codificare tonnellate di fornitori e registrare tonnellate di fatture.
Ma non dovevano semplificare?

3 commenti:

Doktorfranz ha detto...

E dovevano pure rendere il sistema-Paese più favorevole all'attività imprenditoriale, riducendo le distanze dalle altre nazioni.

Infatti, ad esempio, stiamo ancora aspettando l'arrivo di quel provvedimento sulle spese di rappresentanza che persino "dracula" Visco aveva firmato.

Il che è tutto dire ....

L'imprenditore ha detto...

Secondo Morandini (presidente Piccola Industria Confindustria) era pronto ed è stato fermato da questo governo per verificare la compatibilità economica.

Sarebbe manna.
Ma la manna è rara.

Più che altro sarebbe ora che si dessero regole chiare, che in quell'area ognuno con cui parli te la racconta diversa e i controlli applicano molta discrezionalità.

Doktorfranz ha detto...

Infatti, il commercialista di Sondrio sostiene che "bambole, non c'è una lira", in risposta alla richiesta di far partire il provvedimento (peraltro già ridotto rispetto a quanto Morandini sperava di ottenere.

D'altra parte, han dovuto tener fede alle promesse elettorali in materia d'ICI, quindi mi sa tanto che aspetteremo un bel po' per questo sospirato avvicinamento a quanto avviene in altri Paesi.

Tra l'altro, ovviamente, la discrezionalità è molto gradita agli organi di controllo di un territorio nel quale il cittadino vien considerato suddito ed ogni imprenditore non può che essere - per definizione - un bieco evasore, affamatore di popoli .....