lunedì 26 settembre 2011

Pagliacci

Siccome non si smentiscono mai, ricevo questa email e la pubblico:

Istituto nazionale per il Commercio Estero-Ente soppresso ai sensi della Legge 15 luglio 2011 n.111


Il Ministero dello Sviluppo Economico - Direzione generale per le politiche di internazionalizzazione e la promozione degli scambi - ha richiesto il supporto dell'ex ICE per dare ulteriore diffusione alla missione in Georgia ed Azerbaijan del Ministro Paolo Romani che si recherà a Tbilisi e a Baku dal 9 all’11 ottobre 2011, con una delegazione di imprese.



Servono commenti?

4 commenti:

Knulp ha detto...

non avrai davvero pensato che abolendo l'ICE tutta la struttura e i suoi dipendenti sarebbero spariti per magia da un giorno all'altro? eh, si vocifera di fare un bel ministero per il commercio con l'estero...

lucavoretto ha detto...

Ex Ice in ex paesi comumisti, peccato che chi va non è ex ministro.

doktorfranz ha detto...

Però è ex-intelligente ..... ah, no ... nemmeno quello ...

L'imprenditore ha detto...

@knulp
mai pensato che in Italia potessero licenziare un singolo dipendente statale.
I dati ICE vs enti simili all'estero sono devastanti. All'estero la gestione assorbe il 15/20% da noi l'80%.

@lucavoretto
già, magari accompagnati da un ex presidente del consiglio zapateroway

@doktorfranz
Romani è veramente una nullità


---

Detto questo gente seria prepara un piano e fa le cose.
Da noi lo sciolgono per "dare un segnale" poi sono incapaci di portare avanti un qualsivoglia progetto.