lunedì 13 agosto 2007

Vale per tutti

Ho scritto tempo fa un articolo sulla distanza dei politici dal mondo reale.
Tutti i settori ne sono però vittima. Spesso anche miei colleghi importanti.

Quello che ci salva è probabilmente che l'imprenditore che perde il contatto con il mercato è spazzato via dal mercato stesso.

3 commenti:

MarketingPark ha detto...

Riprenderò il tema di questo tuo post domani sul mio blog. Stay in touch...

Alberto Claudio Tremolada ha detto...

Soprattutto a leggere l'articolo di Innocenzo Cipolletta a pag. 11 su IlSole 24Ore di oggi 14/08 ( leggibile anche on-line ).
Certo che scritto dal presidente delle Ferrovie dello Stato; un'esempio di campione nazionale sprechi da seguire.
Per chi è convinto abbia ragione non si lamenti dell'attuale e futura situazione Italiana.

L'imprenditore ha detto...

Letto
cipolletta

Sono d'accordo con te. Ne parlai tempo fa del fatto che spesso si dice che per mettere a posto una cosa occorre metterne a posto un'altra quindi non si fa nulla.

Mi spiace, spesso sono d'accordo con Cipolletta, ma questo articolo non mi piace.

Personalmente sono molto disponibile a rinunciare al nulla o poco più (che passi strada, fogna acqua, gas, elettricità davanti a casa ed azienda) che ricevo.
visto che non lavoro con enti pubblici, non ho mai preso 1 euro di incentivo o leggi (escluse le automatiche tipo Tremonti).

Cominciasse un pò il professore a far funzionare decentemente le ferrovie!