lunedì 12 maggio 2008

Amici nemici


Il sindaco Cofferati si mette di traverso sulla nomina del manager/imprenditore Luca Cordero Montezemolo alla Presidenza di Fiera Bologna.
Un paracadutato lombardo si mette contro un bolognese doc.

E magari poi ci troviamo un reggiano che entra nella partita?
Tanto adesso è disoccupato.

2 commenti:

Frank77 ha detto...

Il reggiano visto che lo vogliono mandiamolo in Russia,meglio ancora in Siberia:-)

Anonimo ha detto...

Semplicemente al partito da' fastidio che la fiera sia in mano ai privati, quindi vuole unirla a quella di Rimini (che e' un carrozzone pubblico) per "nazionalizzare" le due strutture e darle in mano a politici.