martedì 20 maggio 2008

Ti indico io l'evasore

Si parlava a casa di un collega imprenditore, e la mia gentile signora (come si dice qui in padania) mi dice: ma Tizio continua a costruire case.
Io conoscendo il business di Tizio che vende in area locale merce alimentare direttamente ai piccoli negozi ho avuto la risposta pronta: con tutto il nero che farà deve pur reinvestire.

Ecco a volte basterebbe cacciare davvero il naso in certi meccanismi per trovare le situazioni poco chiare.

Non a caso un dentista che conosco ha un paio di case non denunciate in Costa Azzurra (e anche lì vorrei capire com'è che non lo beccano).

3 commenti:

giorgio ha detto...

Io ho sentito la convivente di un alto grado della polizia ora in pensione dire ad un'amica:ma lui il 730 non lo deve nemmeno presentare..

Anonimo ha detto...

ma d'avvero pensate che i problemi italiani si risolvano eliminando l'evasione?

continuando cosi' non rimarra' nessuno a pagare le tasse....non perche' si fa evasione, ma perche' non ci saranno i margini...

l'importante per ora e' tenerci impegnati a litigare tra di noi.

Per fortuna le mie tasse non le pago in italia....

Actarus74

MerciaioBlog ha detto...

Au contraire, ora come ora se "continua" a costruire significa che la provenienza della sua disponibilità è totalmente dimostrabile.

Secondo un notaio con cui ho parlato l'immobiliare dalle mie parti è fermo non per mancanza di soldi ma perche' non si possono "muovere".

Ad un mio amico "ereditiero" con reddito dichiarato praticamente nullo il fisco lo sta facendo uscire di melone. Per fortuna non avendo un ca**o da fare lui tiene contabilità dettagliatissima di tutti i suoi movimenti.