mercoledì 4 marzo 2009

La vera natura

Tempi difficili, ordini con il contagocce, difficoltà con le banche.

Eccoli allora uscire dalle tane.
Gli sciacalli mostrano la loro vera natura.

Tutte storie il fatto che ti chiedono lo sconto per sopravvivere, spessissimo appena controlli scopri che lo sconto è servito a fargli avere un extra margine.

Tutte storie che non hanno i soldi, i soldi li hanno ma non ti pagano perché intanto c'è crisi e tutti stanno pagando molto male.

E ti arrivano le richieste più strane, tanto sanno che qualcuno con l'acqua alla gola le soddisferà, per prendere il cliente o solo per avere qualcosa da fare la prossima settimana.
Gli sciacalli hanno vita facile in questo periodo.

Ma non è così che funziona, una catena funziona se tutti hanno un margine. Non funziona "morte tua vita mia".
Se il mio fornitore fallisce io resto senza fornitore. E' vero, ce ne sono mille altri, ma allora perché avevo scelto quello? Evidentemente aveva un mix prezzo servizio qualità adeguato.
La catena è quella che costruisce il valore.
Fornitori di peggiore qualità nel tempo si ribalteranno sulla mia qualità. E siamo sicuri che l'unica arma competitiva sia il prezzo?

Quella battaglia lì l'abbiamo già persa, tanti anni fa, costruendo una società avanzata.

Ma è difficile spiegare oggi agli sciacalli che la vita è una ruota e prima o poi troveranno uno sciacallo.

2 commenti:

Woman ha detto...

Cio' che fai prima o poi ti ritorna moltiplicato...
Sia nel bene che nel male
quindi.
Attendiamo sulla riva del fosso...

Certo e' che la situation diventa sempre piu' complicata.

Anonimo ha detto...

La leva competitiva del prezzo è una guerra persa in partenza, soprattutto nei confronti dei paesi low cost.
Delocalizzare per re-importare si rivela una strategia con le gambe corte, oltre a depauperare il patrimonio imprenditoriale costa la perdita di know-out.
Spesso costi maggiori si coniugano con inefficienze nei processi Aziendali ( merce che viaggia da un reparto all'altro, scarti ecc. ).
Scopri che molti ( filiera moda ) spesso sciacallaggiano il fornitore o delocalizzano ( spacciandolo poi per made in italy solo perchè fanno l'ultima parte dell'assemblaggio ), ma poi i prezzi al consumo sono gli stessi ( come se la produzione venisse da artigiani nazionali ).
Personalmente ho scremato fornitori ( soprattutto nei servizi ) e Clienti che si sono palesati con condizioni capestro.
Posso dire di essere stato lungimirante, in questo momento la società ne beneficia.