martedì 23 maggio 2006

Demagogia e ricchi

Finirà che vieteranno l'ingresso ai SUV nelle grandi città.

E così i ricchi invece del Cayenne per andare in città useranno la Carrera 4 (Porsche ha fatto il suv dopo aver scoperto che moltissimi dei possessori di sue auto avevano anche un SUV) o la Maserati Quattroporte o simili.
E i poveri cristi che hanno la casa in campagna e ai quali il fuoristrada (che sarà accorpato ai SUV) serve davvero si arrangino.

6 commenti:

Max ha detto...

Paolo Cento il SUV ce l'ha, anche se adesso userà l'auto blu...
link: http://finanzainutile.splinder.com/post/8143557

L'imprenditore ha detto...

Infatti, l'avevo citato anch'io..
http://limprenditore.blogspot.com/2006/05/creativit-al-governo.html

Anonimo ha detto...

mamma mia che paura eh?

come farete senza piu' i vostri "uccelloni"?? cosa penseranno le signorine vedendovi girare su di un'auto "normale"... che ce l'avete piccolo?? aiutoooo!!!!

siete patetici... una tipologia di menti e di persone che davvero ha stancato, e vi intristite sempre piu'...

pensate a rispettare le cose e le persone piuttosto...

non e' ancora troppo tardi.

con affetto,
un saltuario lettore

L'imprenditore ha detto...

Paura io?

Non ho (ancora) la Porsche.
Non mi riguardava personalmente ma era un commento a notizie uscite.

Sono personalmente molto appassionato di motori e può darsi che sia un tentativo di estensione della mia virilità, pur non avendo il problema di dimostrarla alle sigonre visto che sono felicemente sposato. Oltretutto la SUV la usa mia moglie (che non credo soffra per evercelo piccolo) ma ci possiamo rinunciare senza problemi.

Il rispetto per le persone e le cose si vede anche da come uno scrive.

E sinceramente mi trovo più rispettoso dell'anonimo lettore saltuario, che sembra il solito invidiosetto "vorrei ma non posso" più che uno rispettoso.

Anonimo ha detto...

Sarebbe ora di distinguere con una normativa tecnica i SUV dagli Off-Road
ma questo non per impedire a questa o a quella tipologia l'accesso o meno in qualsivoglia posto, per quello basterebbe, come per altri molti problemi, l'esercizio di un minimo di senso civico un SUV o un fuoristranda non sono peggio di un Ducato ma visto che il senso civico manca occorrerebbe non tanto pene elevate per le eventuali infrazioni ma la CERTEZZA della pena. Che sono stanco di vedere la cosidetta polizia urbana del mio paese che si esercita solo nei divieti di sosta (molta resa per il comune con poco sforzo per il corpo) e a garantire l'attraversamento sui pedonali delle scuole mentre tutte le altre forme di inciviltà automibilitica rimangono impuniti. Poi una nuova politica per la gestione degli automezzi che fanno consegna merci nel centro delle città e cittadine. I mezzi ecologici (a batteria) ci sono e non costano una esagerazione (una delle aziende partecipata da quella in cui lavoro si occupa di installare motori elettrici su furgoni e piccoli bus).

Saluti
Omar

Anonimo ha detto...

caro imprenditore,
scusa se magari sono risultato poco rispettoso, mi rendo conto che a volte risulto un po' eccessivo...
voglio solo fare presente quanto la mia non sia davvero invidia, credimi..

non mi mancano le possibilita' nemmeno per comprarlo il suv, ma sicuramente non porsche... e nemmeno io faccio Siffredi di cognome..

la mia e' solamente la voce di uno che se n'e' andato dall'italia da diverso tempo (anche per i vs maledetti 'uccelloni' etc) perche' sfiancato e deluso da un universo di persone con in testa l'unico "rispetto" per il portafogli e altre cose deleterie per il mondo come gli indici di borsa ...

... per questi motivi ancora ogni tanto mi lascio "andare"...

mi fa solo schifo vedere come va avanti il mondo, ed in particolare l'italia, di questi ultimi tempo.

ti saluto e mi scuso ancora per il poco tatto usato due giorni da, e volendo terminare con parole simili alle tue:

POTREI, MA NON VOGLIO!! :-)


A presto e Buona Vita

Mat, un po' meno anonimo.