giovedì 17 aprile 2008

Commenti politici

Come tutti voi negli ultimi giorni ho ascoltato commenti sulle elezioni.

Un paio di opinioni ricorrenti (oltre a quella che non ci vogliono gran politologi per esaminare il voto):
  • con la loro puzza sotto il naso e l'abitudine a considerare gli altri degli stupidi a sinistra si stupiscono che non li votino? Altri saranno populisti, ma loro sono proprio antipatici
  • la gente vuole cose semplici: sicurezza, buona amministrazione, poca burocrazia. E la Lega le promette ma con moltissime amministrazioni le dimostra
Commento personale: guardate la differenza (ma chiedete ai cittadini, non ai giornali) tra molti comuni e provincie amministrate dalla Lega, di cui la stampa si interessa solo quando fanno le cose strane contro gli immigrati, e i risultati ottenuti ultimamente dalle amministrazioni di sinistra, litigiose e inconcludenti mi viene in mente Bologna, tralasciando la scontata Campania e Napoli.
Non a caso anche uno come Illy che era considerato un buon amministratore viene travolto.

E Grillo, i blogger e tutti quelli che si considerano Elite o importanti alla fine dimostrano che contano poco. Quando non utili per l'avversario, viste le loro spinte e i risultati.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Beh, diciamo che un'amministrazione che da servizi, anche se poi dietro mangia a mani basse, e' meglio di un'amministrazione che non da servizi e stramangia a mani basse!

siamo arrivati a questo punto e senza via d'uscita al momento.

Aspettiamo tutti un segnale, per esempio come detto in campagna elettorale inizino con abolire le provincie.

Actarus74

L'imprenditore ha detto...

Dipende.
Quante provincie sono sotto PdL/Lega e quante sotto gli odiati comunisti?

;-)