mercoledì 30 aprile 2008

Visko l'amerikano /2


noiseFromAmeriKa : Visco ha dato fuori di matto, oppure no?: "Questi dati sono consultabili solo in appositi centri dati del Census americano, con standard altissimi di sicurezza. Le pene per la divulgazione di qualsiasi dato relativo alle dichiarazioni dei redditi di individui o imprese (anche il fatto stesso che l'individuo abbia effettuato una dichiarazione dei redditi) sono severe: fino a undici anni in galera, fino a 600,000 dollari di multa"

cosa dite gli diamo la multa o lo mandiamo in galera per 11 anni?

6 commenti:

prime ha detto...

Opteremmo per la pena pecuniaria, almeno aiutiamo le casse dello Stato ...

:-)

Avv. Andrea ha detto...

Nella sezione elenco uffici manca la voce elenco nominativi dei contribuenti e consultazioni elenchi dichiarazioni.L'hanno tolt credo.

forgrey ha detto...

per avv.Andrea
va su emule e trovi tutto

Doktorfranz ha detto...

Niente multe né galera: mi basterebbe l'interdizione perpetua dai pubblici uffici oltre, naturalente, la rivalsa nei suoi confronti, da parte dell'Agenzia delle entrate, in caso di soccombenza processuale relativamente alle richieste di danni preannunciate dal Codacons.

Il pubblico ludibrio, del resto, è già ampiamente diffuso ..... :-)

simone ha detto...

E'Caspita,quelli del 2005 sono su emule...no comment.

Melanippe ha detto...

Prime, approvo. E continuo a chiedermi anche io che razza di telefilm americani guardi VV.