mercoledì 28 giugno 2006

Chi perde e chi guadagna

La borsa, dopo il collocamento Saras, sembra credere all'effetto M (Moratti), quindi anche con Juve, Lazio, Fiorentina, Milan penalizzati l'Inter non vincerà nulla.
Resta solo la Roma, questo è il grafico dell'ultimo mese:Al solito qualcuno perde, qualcuno guadagna.

7 commenti:

Anonimo ha detto...

MA QUESTA NON E' UNA CALCIO FREE ZONE ? ...
COMUNQUE, SEMPRE FORZA INTER!!!

L'imprenditore ha detto...

Veramente riguardava il fatto che oggi la Roma è quella che fa la migliore performance in borsa.

Per la cronaca sarei anch'io più o meno interista.
Ma mi fece vomitare contro il calcio (del quale non sono mai stato particolarmente appassionato) definitivamente il discorso partita champions sospesa col Milan.

E parlare con amici che sono molto molto addentro e anni fa mi spiegarono come funzionava.

E' anche vero che la squadra di calcio è come la mamma, non si cambia.

Anonimo ha detto...

A proposito di squadre quotate, ma le squadre di calcio sono "imprese"? o sono qualcos'altro, anche se è difficile dire cosa...
P.S.: a me l'unica cosa che ha fatto vomitare della partita di champions sospesa col Milan è stato l'arbitro... ancora e sempre FORZA INTER!

LL ha detto...

grazie alla legge veltroni/melandri del governo d'alema, l'anno mi pare sia il 1999, le società di calcio non sono più società sportive bensì diventano s.p.a., quindi da lì sono cambiate una marea infinita di cose.
saluti, LL

ah, c'è solo la sampdoria

Anonimo ha detto...

non mi sembra che basti una legge per mutare la realtà !
le società di calcio, da che mondo è mondo, sono il trastullo di ricchi (non necessariamente) scemi; o - se vogliamo - sono dei mezzi per soddisfare la vanità di chi può spendere mucchi di soldi... cosa c'entra "l'impresa" in tutto questo? un istituto, cioé fatto per creare ricchezza... tanto più, cosa c'entra "l'impresa quotata" ?!?

P.S.: come diceva Evaristo "scusa se insisto" ma ... SEMPRE FORZA INTER !!!

L'imprenditore ha detto...

Le società sportive NON sono un'azienda. Non lo possono e dovrebbero essere.

E sono una potente lobby e centro di potere. Assimilabile a quanto si dice sia il golf.
Avete presente le tribune VIP degli stadi? Sono lorsignori che s trovano tutte le domeniche, conversano, si conoscono, scambiano favori ecc.

Ci sono anche ricchi che lo fanno magari per passione, ma servono anche adaltri scopi meno nobili.
Anche a livello locale sponsorizzi la squadretta e chiedi il favore al sindaco ;-)

LL ha detto...

amico interista forse non hai capito cosa intendevo dire.
certo anke prima c'era un presidente ke spendeva ma vedi, una volta passata quella legge è a cascata arrivata la ripartizione soggettiva dei diritti televisivi, le società di calcio hanno aperto negozietti di merchandaising, creato una rivistina e si sono (in 3) quotate in borsa, la legge ti ripeto è del 1999 quando kiunque si quotava in borsa vendendo un pò di fumo faceva un sacco di soldi sulla pelle dei risparmiatori.

creando questo sistema sono saltati gli aiuti pubblici alle squadre, cioè, se un comune o una provincia o una regione voleva regalarti kessò lo stadio, un campetto ecc. poteva farlo, dopo quella legge non più. ciò serviva a mio avviso x aumentare il divario tra piccole squadre e le 3grandi mafiose più roma e lazio.

il senso di quella legge fu solo ed esclusivamente questo.

LL