mercoledì 14 giugno 2006

Riconversione

Ultimamente sono di grandissima moda le rotonde; dal punto di vista politico sono interessanti, costano poco, danno visibilità e se ne fanno molte (e quindi il business appalti diventa interessante).

Questo però (ci avete mai pensato?) crea crisi per le fabbriche di semafori, sia per la costruzione che la manutenzione.
Detto fatto, trovato il new business.
I semafori di rallentamento, piazzati con un laser all'ingresso di paesi e città scattano sul rosso se superi la velocità massima.
E si vendono nuovi semafori, si fanno nuovi contratti di manutenzione ecc.

Con tutto questo meglio le amministrazioni comunali che mettono i semafori di rallentamento che quelle che mettono i multanova fissi per tirar su un pò di soldini.
Il semaforo (anche se rompe le balle) è un vero incentivo alla sicurezza, il multanova un business.

2 commenti:

Max ha detto...

Dai un'occhiata a questo blog:
http://rotatorie.splinder.com/

me l'ha segnalato Maciste Parpadelli

barni ha detto...

monza nell'ultimo anno è diventata una rotonda unica.