giovedì 8 febbraio 2007

Shhhhhhh!

Non l'avevo ancora segnalato, lo faccio ora che va on line (grazie a Steve che ha controllato).
La settimana scorsa PANORAMA Economy ha pubblicato un articolo: Arriva in Borsa il Parco Blog.
Sulla versione cartacea avevano la bontà di citare anche questo povero blog, poi on line parlando di "ARTIGIANI DEL WEB " ed essendo io industriale la segnalazione s'è persa.
Scherzi a parte ringrazio la giornalista Roberta Caffaratti della gentilezza.

E comunque io preferisco non essere troppo famoso, non vorrei che certi amici si accorgessero di me.

10 commenti:

Anonimo ha detto...

Panorama ormai è solo spazzatura, se penso al livello del prodotto odierno rispetto a quando ne ero abbonato, circa 10 anni fà, mi sento poco bene.

Saluti
Omar

Anonimo ha detto...

Qual'è il problema nel non rendere pubbliche le sue generalità?
Deve nascondersi?
Pensa di riuscire a rimanere anonimo in eterno?
Oppure usa un alias spacciandosi per imprenditore?

Soddisfi la curiosità di molti, in fondo fare l'imprenditore è un rischio o preferisce la zona di comfort dell'anonimato per non esporsi?

Jakala ha detto...

"Soddisfi la curiosità di molti, in fondo fare l'imprenditore è un rischio o preferisce la zona di comfort dell'anonimato per non esporsi? "

Detto da uno che non si firma direi che è molto ironico, oltre ad essere la sintesi dell'Italia "armiamoci e partite". ^_^

Anonimo ha detto...

Scritto da un povero pirla come jakala la cui madre passeggia per strada la sera ancora di più.
Ironico jakala dei miei coglioni, della cricca dei consulenti finanziari da strappacazzo.
Hanno ragione i giornalisti, ci sono blogger come lei che sono teste di cazzo.

L'imprenditore ha detto...

Ognuno deve prendersi le sue responsabilità. Apprezzo l'anonimo simpatico, educato e dalla prosa sopraffina.

Pensare che avevo letto il secondo commento e la mia risposta voleva essere:

mi fingo imprenditore ma in realtà sono un travestito brasiliano che approfitta di una connessione wireless per divertirsi con questo blog.

Poi scopro che sono collega della mamma di Jakala.... ;-) , che ha fatto solo una battuta che io ho pensato ma non mi permetto visto che poi sono anonimo io stesso.

Per trasparenza non lo cancello.
Ma di lettori come lei (visto che mi da del lei) faccio volentieri a meno.
E mi inserisco volentieri nella categoria dei blogger teste di cazzo se l'alternativa è chi si comporta così.

Forex ha detto...

O_O

Allibito!

Panorama sono d'accordo con omar ;)
Ma economy devo dire mi è parso carino...però l'ho letto solo una volta...quindi è presto per giudicare!

Secndo me l'imprenditore fa bene a restare anonimo...se il mio capo avesse un blog lo prenderei in giro!
Ma non perché è da stupidi avere un blog (se no nn ne avrei uno), ma mi farebbe ridere un sacco scoprire che il mio capo ha un blog dove si espone culturalmente, ideologicamente e politicamente.
Inoltre s'infrangerebbe un po' il rapporto tra capo e dipendente...alla fine l'imprenditore qua mette a nudo i suoi pensieri, mentre con i dipendenti (probabilmente sbaglio) va tenuto un certo distaccamento...nel senso ci vuole un rapporto professionale...poi con questo non vuol dire che uno deve essere un bastardo!

L'imprenditore ha detto...

Risposta seria (ennesima) al discorso anonimato.
Sapere il mio nome non direbbe nulla al 99,9% di chi legge, l'azienda è di nicchia io non sono di quelli che fanno volume per avere visibilità personale (anzi).
Direbbe magari qualcosa invece a qualcuno di quelli di cui scrivo ;-) cosa che non mi permetterebbe di sentirmi libero.

@Forex
Visto che il PC a volte è sulla pagina dei post mi sa che almeno tra quelli stretti qualcuno dei miei collaboratori mi sa che lo sa.
ma mi preoccupa poco. Chi mi sta vicino sa benissimo come la penso.

A me Economy non dispiace, se non altro parla spesso delle PMI che tutti gli altri snobbano.
Poi,certo, la qualità dei giornali probabilmente non è più quella di una volta. Ma va detto che i prodotti si sono moltiplicati a dismisura. E la qualità media dei giornalisti non può che risentirne.

Anonimo ha detto...

All'anonimo "gentile".
complimenti per la tua vigliaccheria.
offendi a destra e a manca usando provocazioni gratuite visto il tenore del post.
fai schifo come persona perchè così facendo inneggi ad una violenza gratuita.
non vali la corda con la quale dovresti impiccarti.
Zener

LL ha detto...

credo ke se le forze dell'ordine leggessero questi commenti a diversi di voi darebbero la diffida preventiva

Marco S. ha detto...

caro imprenditore,

fai bene a tenere l'anonimato !

è pura e semplice legittima difesa contro le teste-di-Mastella che girano per la rete... e che capitano anche qui...

ciao