mercoledì 18 aprile 2007

Chi paga? /2

Dimenticavo che Caruso è un disobbediente.

Probabilmente vive nelle case okkupate e si nutre, veste e svaga grazie agli espropri proletari.

4 commenti:

Antonello ha detto...

Caruso vive di rendita. Ereditò anni fà, dei possedimenti da parte di un suo zio. Terreni che vengono lavorati da altri, non certo da lui. Questo è quello che so.

e-steban ha detto...

be, con quella faccia che si ritrova penso che difficilmente potrebbe fare altro, o sbaglio?
Imprenditore, tu l'assumemeresti uno così?

noalladroga ha detto...

Io gente del genere la inquadrerei per un lustro nella legione straniera, così tutta la merda che hanno nel cervello gliela fanno uscire. Ne uscirebbe un uomo nuovo! Ciao

Carlo ha detto...

Tra l'altro, sempre per la serie "chi paga", ieri sono rimasto inorridito quando ho sentito che i giovani di alcuni centri sociali volevano partire da Milano in treno per andare a una manifestazione a Trento senza pagare biglietto o con tariffa ultraridotta. Ma certo, mi sembra giusto, dopo la tariffa "Anni d'argento", "Studente", "Pendolare", farei anche la tariffa "Parassita" con sconto del 90% sul prezzo del biglietto. Per fortuna le ferrovie hanno negato questa possibilità. Fa arrabbiare che i passeggeri del treno abbiano dovuto cambiare treno e partire con ritardo: la polizia ha dovuto trattare con questi dei centri sociali...