giovedì 5 aprile 2007

Numeri, sembra facile

ANSA.it - Economia - Fiat: 2, 2mln auto vendute nel 2007:

Detto così sembra semplice, ormai certi numeri sembrano "naturali".
Ma per me che faccio questo mestiere quando mi parlano di numeri comincio a farmi i miei calcoli mentali e a cercare di capire la complessità che ci sta dietro.

2200000 auto divise per i giorni standard produttivi (200) fa 11.000 al giorno, su due turni (sedici ore) più di 11 al minuto. Una ogni 5 secondi circa.

Pensate al numero di componenti, di versioni e di personalizzazioni che ha una automobile.
E pensate che ogni 5 secondi ne esce una nuova che deve avere quelle specifiche caratteristiche ci devono essere tutti i componenti, la verniciatura deve essere quella ecc ecc. Che dietro c'è un ordine e a valle deve essere consegnata a quel cliente (e questa è la parte più facile).

Ecco, adesso organizzate il tutto.

4 commenti:

Marco ha detto...

beh d'accordo, non è semplice.
se faccio però un conto delle risorse impiegate (investimenti in capacità produttiva, mano d'opera, energia, diciamo costi diretti e ammortamenti legati alla produzione) magari mi faccio un'idea più "normale"

se ci aggiungiamo la cassa integrazione e gli aiuti di stato magari viene da piangere, ma basta dare un'occhiata ad alitalia e subito torna il buonumore.

bacca ha detto...

A me fa più impressione un numero riferito a una singola applicazione su una macchina. Per esempio, pensa alla Telecom Italia, a quante bollette deve stampare tutti i giorni con 24 milioni di linee che ricevono 6 bollette all'anno: 144 milioni di bollette, diviso 200 giorni fanno 720 mila bollette da 3 pagine al giorno, quindi due milioni di pagine. Una roba da corriere della sera!

bacca
www.inumeridelvino.it

Alessandro ha detto...

I numeri sono sempre gonfiati ad arte, magari il numero è realistico ma a mio avviso andrebbe ridotto del 20-30%. Onore alla Fiat che sta provando a incrementare la sua quota di mercato e sembra sulla retta via.

E' ora di aprire gli occhi:
http://www.apri-i-tuoi-occhi.blogspot.com/

L'imprenditore ha detto...

@ Marco
Beh certo una produzione non la fai con poche risorse.
Ma è proprio la complessità delle grandi organizzazioni e delle tante risorse a essere per me interessante.
Mi chiedo come non esplodano nella loro complessità.

@bacca
Vero, ognuno vede la complessità che gli è più affine.
Nei CED per quei volumi si tratta di aggiungere (server, stampanti ecc)non è "una macchina", è una roba che tiene un palazzo.

@Alessandro
Può darsi che i numeri siano gonfiati. Ma dubito del 30%.
Visto che poi tutto è tracciato (export, immatricolazioni ecc). E anche le Km zero vanno bene nei fine periodo, ma ti mangi vendite del periodo successivo. E a volte sono i concessionari che lo fanno per raggiungere il budget.