venerdì 13 aprile 2007

Tesorucci e tesorini

Alla fine anche Prodetto promette il tesoretto.

La cosa più intelligente su quei soldi l'ho sentita dire da Faissola (presidente ABI) in un recente incontro: quei soldi usiamoli per pagare i debiti della Pubblica amministrazione (iva e tasse a credito, ASL & Co) verso le imprese e i singoli.

Ormai chi lavora con la pubblica amministrazione (ASL) in particolare è diventato una banca finanziatrice per lo Stato.

3 commenti:

Frank77 ha detto...

Imprenditore che ne pensi della proposta di Cipoletta,l'amministratore delegato delle ferrovie, di usare il tesoretto per ridurre il debito pubblico?

L'imprenditore ha detto...

Beh, veramente se paghi i debiti... riduci il debito pubblico.

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.