lunedì 17 luglio 2006

Chi tocca il rosso muore

ANSA.it - Visco, 'cambi a gdF non per Unipol': "'Smentisco qualsiasi riferimento al caso Unipol negli avvicendamenti alla Guardia di Finanza'".
Infatti, non a caso L'Unità, noto giornale reazionario dei fascisti in prima pagina oggi dice "Intercettazioni Unipol Azzerati vertici della Gdf lombarda - LO SPIONAGGIO DENUNCIATO DAI DS Per le intercettazioni telefoniche rimossi e trasferiti
i generali Forchetti eMinervini, il colonello Lorusso
e il tenente colonello Pomponi".

Berlusconi ha moltissimi difetti ma quando dice che se certe cose le fa lui lo massacrano e agli altri le fanno passare non ha tutti i torti.
Immaginate se avesse rimosso i responsabili della GdF che indagavano Mediaset.

Invece, senza problemi, per far capire che certi potentati non si toccano (ricordate Fassino che dice "abbiamo una banca", come battuta naturalmente) i nostri attuali governanti usano i metodi spicci.

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Vorrei richiamare anche l'attenzione sulle denuncie di Berlusconi (e non solo) del tipico sistema della sinistra di ""occupare"" i posti di potere e non solo, con i propri fedelissimi. Continuo a pensare che la democrazia non sia in pericolo ma sicuramente è sempre più instradata. VOGLIO UN PAESE PIU' LIBERO

Anonimo ha detto...

scusate se insisto, ma il berlusca aveva PROPRIO ragione a dare dei coglioni agli elettori del presente governo!!!

per consolarci vi propongo una battuta (ditemi se funziona o meno...):

MUSSOLINI: italiani! abbiamo messo la luce nei campi! così, lavorerete anche di notte!!

PRODI: cari italiani, abbiamo tolto la luce dai campi, così lavorerete al buio.

Saluti e in bocca al lupo a tutti

LL ha detto...

è un fatto molto preoccupante.

x anni hanno lavorato su una pianificazione della cultura nel senso che hanno creato un'enorme numero di asserviti indottrinatori (giornalai, cantanti, presentatori, attori, giullari, comici ecc.).

ora il salto di qualità con l'occupazione di posti di potere e la rimozione di ki nn è asservito. il tutto con l'appoggio dei grandi industriali e dei grandi bankieri (con addirittura il governatore draghi lodato pubblicamente da bertinotti!).

il riskio nn è di imposizioni con carriarmati a modi soviet, assolutamente, ki pensa ciò è furoi strada di brutto.
il riskio concredo invece è la mancanza di libertà di pensiero. la creazione di una massa di cyborg, di indottrinati.

LL

LL ha detto...

ah dimenticavo, basterebbe che berlusconi si togliesse di mezzo e avremmo ancora la capacità di farli fuori.