lunedì 17 luglio 2006

Paradossi

Israele-Libano, Prodi chiama Larijani "L'Iran deve fare da mediatore".
A questo punto perchè non Moggi Presidente della lega Calcio?

Alla faccia della neutralità.
A volte mi chiedo come certa gente ragioni!

Sarà anche vero che l'Iran ha l'influenza necessaria per agire su Hezbollah, ma non me lo vedo molto a fare da mediatore su discorsi che riguardano Israele.

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Più che Moggi potrebbe chiamare BORELLI o perchè no O. Diliberto di cui ricordo ancora Novembre 2004-
Oliviero Diliberto:a spasso con i terroristi di Hezbollah
"Bisogna assicurare la pace nell’area del Medio Oriente e contrastare ogni tentativo di innescare una guerra di civiltà, rilanciando il dialogo tra le culture del Mediterraneo"

Oliviero Diliberto ex Ministro di Grazia e Giustizia nei fasti del governo ulivista - durante l'incontro con Hassan Nasrallah, il leader di Hezbollah, Esercito di Dio, movimento libanese che ha lanciato gli attacchi suicidi come forma di lotta, avente come scopo la distruzione dello Stato d'Israele e al suo attivo centinaia di morti israeliani, americani, occidentali, civili e no.

LL ha detto...

sono convinto ke nessuno può essere tanto idiota da non rendersi conto dell'assurda idea di prodi. e lui lo sà benissimo. sono certo ke la sua sia malafede non stupidità. l'obiettivo è isolare israele e l'america ed al contempo farsi belli con i grandi fornitori di petrolio. se usa e israele si sentiranno isolati aumentranno l'uso della forza e ciò esaspererà ulteriormente la situazione. il senso, lo scopo è proprio questo, prodi ha tutto l'interesse ke la guerra vada avanti e la situazione degeneri a quel punto pomperà l'odio antiamericano e antisionista ed al contempo si garantirà l'approvvigionamento energetico. lui secondo me è convinto ke in quel caso l'europa prenderà a guidare il mondo al posto degli usa.

sì è un'idea fantasiosa e folle ma è l'unica cosa possibile. nn volete mica ke pensi davvero ke ki ha fatto tutte quelle dikiarazioni negando anche il diritto di esistere e l'ocausto su israele possa ritenere l'iran un buon mezzo per giungere alla pace?