lunedì 4 settembre 2006

Nulla cambia

A star via dei giorni non è che le cose cambino.
Dieci voci nel governo, ognuno che dice la sua.
Ministri sindacalisti che se va avanti così vogliono tornare alle baby pensioni (pagano i ricchi e gli evasori... forse, o forse i soliti).
Il nostro esercito (mai più, ricordate) va ad infilarsi nel maltone libanese, così D'Alema può dire Bye Condy.
Un giorno le entrate migliorano, un giorno i conti sono in disordine.
Un giorno l'Europa (che ci loda) è il nostro faro, un giorno è ingiusta (ci critica).
Un giorno massimo rigore, un giorno spalmiamo.

Solita tristezza!

2 commenti:

Steve Trader ha detto...

Un saluto!


Steve

Zener1992 ha detto...

Ciao
sei tornato?
visto che tristezza?
Pensa che il ministro Martino ha detto sulla missione in Libano: "non è uno sbarco in Normandia!".
Ci mancavano solo questi irriverenti confronti...
Questi sono sbarcati mangiando pane e salame!