martedì 28 novembre 2006

Stati generali industria lombarda

Giornate incasinate.
Sul Sole di oggi a pagina due trovate un sunto dell'intervento di Montezemolo e a pagina 15 un sunto della giornata.
Ho degli appunti ma non il tempo per scrivere.
Una chicca sola.

Bersani interviene e dice "capisco la voglia di critica ma noi siamo qui da soli sei mesi".
Montezemolo, con una battuta che pare sfuggita a quasi tutti ha detto "effettivamente negli ultimi sei mesi non è stato fatto molto per la competitività".

5 commenti:

Sergio ha detto...

E' curioso come per i fatti ritenuti positivi, come l'aumento delle entrate fiscali, sia tutto merito del lavoro fatto in questi sei mesi mentre per quelli negativi siano al governo da "solo" sei mesi.

Anonimo ha detto...

Montezemolo, con una battuta che pare sfuggita a quasi tutti ha detto "effettivamente negli ultimi sei mesi non è stato fatto molto per la competitività".

Montezemolo ha voglia di scherzare!
In questi sei mesi il governo made in Goldman Sachs ha fatto MOLTISSIMO per la competititività: infatti con le sue manovre fiscali sta riducendo gli italiani a livelli di vita CINESI - quanto di più competitivo c'è al mondo (s'intende, livelli di vita da operai-contadini cinesi...)!!!
Per di più lorsignori sono ormai dei veri e propri "mandarini"...

Piuttosto, occhio che anche il livello di sopportazione storicamente elevato degli italiani potrebbe, come dire, passare il limite oltre il quale - per continuare con il paragone "cinese" - potrebbe verificarsi qualche versione nostrana della "rivoluzione culturale" degli anni '70...

A buon intenditor poche parole...

Anonimo ha detto...

I costi della politica sono tendenziale aumento da più di 6 mesi....
una piccola cosa che fa riflettere e citata in una vecchia inchiesta del Sole 24 nell'agosto 2005:
Italia: spese per la Camera: 1,7 miliardi di euro
Spagna: 122 milioni.
Hanno detto: "è il costo della democrazia".
Caspita...ma allora in Spagna se spendono così poco sono dei barbari dittatori!
Uno dei problemi è che dobbiamo mantenere un sistema feudale di circa 150.000 re e reucci strapagati.

Marco S. ha detto...

Uno dei problemi è che dobbiamo mantenere un sistema feudale di circa 150.000 re e reucci strapagati.

Bravo Zener! Anzi, quello che hai individuato è IL PROBLEMA del nostro Paese oggi.

Il guaio è che non si vede all'orizzonte la possibilità di un PROCESSO DI NORIMBERGA per liberarci da questa feccia strapagata...

Marco S.

FB ha detto...

E peggio di così, perchè i 150.000 re e reucci strapagati sono solo il vertice di una ben pasciuta piramide che sta sotto di loro. Gli strapagati per far nulla sono molti di più. Avete presente la SpA (o è una Srl) della Regione Campania (buon governo bassoliniano all'opera) che ha 1 dipendente e 18 Consiglieri d'Amministrazione? Questo pubblico-privato è un altro problema: oltre ai bojardi di Stato, ora ci sono pure quelli di diritto privato e la cosa non manca di mostrare i suoi effetti sul mercato, dato che queste aziende, spesso e volentieri, sono messe in grado di esercitare una concorrenza spietata (il socio di riferimento non manca mai di ripianare le perdite a fine anno). Uno schifo.